The project

Who

SIMAV è il centro di servizio di Simulazione e Formazione Avanzata dell’Università degli Studi di Genova, una delle prime strutture nate in Italia per promuovere, organizzare e coordinare le attività formative e di ricerca che utilizzano le tecniche e le tecnologie della simulazione.

What

Il motto del SIMAV è “Sbagliando s’impara, simulando s’impara di più”. Da un punto di vista formativo, la simulazione è un metodo che consente di migliorare i tempi e le modalità di apprendimento, perché coinvolge il partecipante in prima persona e lo rende protagonista della propria formazione. Se applicata in ambito medico, la simulazione può condurre a diagnosi più rapide e precise, e alla definizione di percorsi terapeutici più efficaci.

How

Forte di questa consapevolezza, Planning, insieme alla Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Genova e a SIMAV, ha dato vita al progetto “Imaging Cardiaco nell’Anticoagulazione – Corso teorico-pratico di ecocardiografia transesofagea”.

 

A prima vista, il simulatore attorno a cui ruota l’intero progetto non sembra diverso da un comune manichino. In realtà si tratta di una vera e propria piattaforma di formazione, che permette l’apprendimento on-demand delle diverse applicazioni ecocardiografiche senza i rischi che ne deriverebbero per i pazienti reali.

 

In questo modo i partecipanti del corso possono lavorare in modo efficace sulla manualità: le applicazioni permettono la cattura di un maggior numero di movimenti, e sono in grado di visualizzare diversi piani di taglio del bersaglio catturati in serie.

 

Gli istruttori possono poi comparare le diverse proiezioni ecografiche per procedere a una valutazione immediata dei partecipanti, che in questo modo acquisiscono competenze nuove e qualificate in tempi estremamente rapidi, significativamente ridotti rispetto a quelli delle più comuni metodologie.

Last insights

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit